Verbi irregolari inglesi: tabella in PDF, traduzione e metodo di studio

Shares

Oggi inauguro una nuova sezione nel blog intitolata Lezioni di inglese, dove potrai trovare consigli per imparare l’inglese e studiare la lingua prima di trasferirti a Londra o nel Regno Unito. In questa guida potrai trovare tanti consigli pratici su come studiare i verbi irregolari inglesi, con alcuni trucchi ed esercizi per l’apprendimento dei verbi. Inoltre troverai in fondo alla guida anche la tabella completa dei verbi irregolari e il link per scaricarla in PDF direttamente sul tuo PC.

Per te che stai cercando di acquisire una certa familiarità con la lingua inglese, ho deciso di realizzare questa guida sui verbi irregolari inglesi, che rappresentano una parte fondamentale della grammatica inglese.

Cosa sono i verbi irregolari inglesi

I verbi inglesi si distinguono infatti in verbi regolari e verbi irregolari. La differenza sostanziale tra queste due tipologie di verbi risiede nel fatto che per i verbi regolari, qualora si voglia ottenere il simple past o il past participle, rispettivamente il passato semplice o il participio passato, occorre semplicemente aggiungere “ed” alla basic form, ovvero alla forma all’infinito.

Verbi Irregolari Inglesi

Ad esempio, to walk (camminare) diventerà walked, oppure to finish (finire) sarà al passato finished. Tutto questo con le dovute eccezioni del caso, ad esempio per i verbi regolari che terminano in “y” si aggiungerà “ed” trasformando però la “y” in “i”: ad esempio, to study (studiare) al passato sarà studied. O ancora, per quelli che terminano in “e” si aggiungerà solo “d”, come ad esempio to smile (sorridere) che diventerà al passato smiled.

Ma tutto questo riguarda il passato dei verbi regolari. Quello su cui invece voglio soffermarmi oggi sono i verbi irregolari inglesi. Per questa particolare tipologia di verbi inglesi infatti, non esiste un’unica basic form da trasformare qualora si voglia ottenere il simple past o il past participle. Per ogni verbo irregolare, infatti, esiste uno specifico paradigma, ovvero tre versioni diverse: una per la basic form, una per il simple past e una per il past participle.

Un esempio? Il verbo to eat (mangiare) diventa ate qualora debba essere usato al simple past e eaten qualora debba essere usato al past participle. O ancora, to begin (cominciare) diventerà began al simple past e begun al past participle.

La brutta notizia è che i verbi irregolari inglesi sono tantissimi, inoltre non esistono delle regole ben precise per individuarli e trasformarli nella forma corretta, dunque occorre impararli a memoria.

La conoscenza della lingua presuppone infatti la conoscenza di tutti i verbi irregolari inglesi, o quantomeno della maggior parte di essi, poiché non utilizzare un dato verbo nella sua forma corretta equivale a commettere un errore molto grave e soprattutto si rischiano problemi di comprensione con l’interlocutore, esattamente ciò che dobbiamo impegnarci ad evitare.

Come studiare i verbi irregolari inglesi

Dunque, i verbi irregolari inglesi vanno necessariamente studiati ed imparati a memoria. Non esistono regole ben precise, tuttavia ti mostrerò alcuni semplici trucchi per memorizzarli in modo più semplice e veloce.

Suddividi i verbi irregolari inglesi in gruppi

È possibile, idealmente, raggruppare i verbi irregolari in base alle loro caratteristiche. Ad esempio, per prima cosa puoi creare un gruppo di verbi irregolari in inglese composti da tutti quei verbi che risultano identici in tutte e tre le forme verbali, ad esempio to put (mettere), to read (leggere), to cut (tagliare), to cost (costare), to hit (colpire) e to let (lasciare).

Altro gruppo può essere considerato quello dei verbi irregolari che hanno invece infinito e past participle uguali, dunque per i quali cambia solo la forma del simple past, ad esempio to become (diventare) che diventa became al simple past e torna become al past participle, oppure to run (correre) che diventa ran al simple past e torna run al past participle.

Ci sono poi i verbi irregolari inglesi che sono diversi in tutte e tre le forme, ad esempio to wear (indossare) che diventa wore al simple past e worn al past participle.

Parti dai verbi inglesi irregolari più usati

I verbi irregolari inglesi sono davvero tanti, dunque è bene partire da quelli più diffusi e usati, per poi passare solo in un secondo momento a cercare di memorizzare anche quelli che sono meno utilizzati. In questo modo quando sarai a metà dell’opera di certo avrai già un vasto numero di verbi irregolari da utilizzare nelle tue conversazioni in lingua inglese, che siano esse in forma scritta o in forma orale.

È bene cominciare dai verbi più diffusi anche perché probabilmente ti risulteranno più semplici da memorizzare, essendo i più usati probabilmente li avrai anche già sentiti e di molti di essi conoscerai già anche il significato.

Studiali pochi per volta

Per una memorizzazione efficace, l’ideale sarebbe memorizzare pochi verbi irregolari inglesi ogni giorno, dunque non cercare di impararli tutti insieme ma suddividili per i giorni che hai a disposizione durante le tue ore di studio. Se non hai fretta, scegli il numero di verbi da imparare giornalmente in base alla capacità della tua memoria, senza correre troppo.

Inoltre, concentrati soprattutto sui verbi irregolari inglesi per i quali incontri maggiore difficoltà, altri ti verranno quasi in automatico perché probabilmente li conosci già o hanno un suono familiare.

Scrivili su un foglio per memorizzarli con più facilità

Se per memorizzare i verbi irregolari inglesi fai più fatica del previsto, o se alcuni di essi proprio non ti entrano in testa, prova il metodo della scrittura, ovvero prendi carta e penna e comincia a scrivere tutte e tre le forme verbali di ogni verbo invece che ripeterli semplicemente a voce.

Probabilmente usando questo piccolo trucchetto riuscirai a ricordali in breve tempo e senza troppa fatica.

Il metodo dei bigliettini

Una volta che hai iniziato il lavoro di memorizzazione dei verbi irregolari inglesi, allenati a ricordarli in ogni momento della giornata. Ti suggerisco un metodo infallibile per non dimenticarli: prendi dei post-it e scrivi sul fronte la basic form di ogni verbo e sul retro il simple past e il past participle.

Ora attaccali in ogni angolo della casa: sullo specchio del bagno, sul frigorifero, sui mobili e ovunque vorrai. In ogni momento della giornata, guardando uno dei tanti post-it e leggendo il verbo all’infinito metterai alla prova la tua memoria cercando di ricordare le due forme al passato. Hai un dubbio o vuoi essere sicuro di quello che ricordi? Ti basterà guardare sul retro del foglietto!

E se invece vuoi allenarti allo studio dei verbi insieme ai tuoi amici, crea tanti bigliettini solo con la basic form e mettili in un contenitore. Pescatene uno a testa a turno e chi ne indovina di più vince: quando si dice unire l’utile al dilettevole! 😉

Dove e quando si usano i verbi irregolari

Perché conoscere i verbi irregolari inglesi è così indispensabile? Semplice, perchè sono usati in tante forme verbali, ovvero:

Simple past: si usa nel caso in cui bisogna indicare un’azione passata finita avvenuta in un tempo determinato. In tal caso se devi usare un verbo irregolare inglese all’interno di una frase occorre che tu conosca la seconda voce del paradigma.

Present perfect: si usa in caso di azione passata avvenuta in un tempo non determinato. Questa forma verbale si compone del verbo ausiliare unito al participio passato, dunque qualora tu debba usare uno dei verbi irregolari inglesi occorre conoscere la terza voce del paradigma.

Past perfect: si usa per descrivere la prima di due azioni passate e si compone del verbo ausiliare (in questo caso al passato) e del participio passato, dunque anche in questo caso ti occorre conoscere la terza voce del paradigma qualora tu debba usare uno dei verbi irregolari inglesi.

Tabella dei verbi irregolari inglesi

Ora che hai tutte le informazioni necessarie per studiare e memorizzare i verbi irregolari inglesi, passiamo all’azione! Nella tabella qui sotto trovi tutti i verbi e le tre forme oltre alla traduzione, così che puoi cominciare l’apprendimento.

In fondo all’articolo invece trovi il link per scaricare la tabella dei verbi in PDF.

PresentSimple pastPast participleTraduzione
abideabodeabodestare
arisearosearisensgorgare
awakeawokeawokensvegliare
bearborebornesopportare
beatbeatbeatenbattere
becomebecamebecomediventare
beginbeganbeguncominciare
bendbentbentcurvare, piegare
betbetbetscommettere
bidbidbidfare un'offerta
bindboundboundlegare
bitebitbittenmordere
bleedbledbledsanguinare
blowblewblownsoffiare
breakbrokebrokenrompere
breedbredbredallevare
bringbroughtbroughtaccompagnare
buildbuiltbuiltcostruire
burnburntburntbruciare
burstburstburstscoppiare
buyboughtboughtcomprare
castcastcastlanciare (un dado)
catchcaughtcaughtottenere (prendere)
choosechosechosenscegliere
clingclungclungafferrare
comecamecomevenire
costcostcostcostare
creepcreptcreptstrisciare
cutcutcuteliminare, tagliare
dealdealtdealtgestire (trattare)
digdugdugscavare
dodiddonefare
drawdrewdrawntirare
dreamdreamtdreamtsognare
drinkdrankdrunkbere
drivedrovedrivenguidare
dwelldweltdweltdimorare
eatateeatenmangiare
fallfellfallencadere
feedfedfednutrire
feelfeltfeltsentire
fightfoughtfoughtcombattere
findfoundfoundtrovare
fleefledfledfuggire
flingflungflunglanciare (con forza)
flyflewflownvolare
forbidforbadeforbiddenvietare
forgetforgotforgottendimenticare
forgiveforgaveforgivenperdonare
freezefrozefrozenghiacciare
getgotgotottenere, diventare
givegavegivendare
gowentgoneandare
grindgroundgroundmacinare
growgrewgrownprodurre (coltivare)
hanghunghungappendere
havehadhadavere
hearheardheardudire
hidehidhiddennascondere
hithithitpercuotere, colpire
holdheldheldtenere
hurthurthurtfare male
keepkeptkeptconservare
kneelkneltkneltinginocchiarsi
knowknewknownsapere
laylaidlaidstendere
leadledledcondurre
leanleantleantpiegare (inclinare)
leapleaptleaptsaltare
learnlearntlearntimparare
leaveleftleftpartire (andar via)
lendlentlentprestare
letletletlasciare
lielaylainsdraiarsi
lightlitlitilluminare
loselostlostperdere
makemademadefare, realizzare
meanmeantmeantsignificare
meetmetmetincontrare
mowmowedmownfalciare
overcomeovercameovercomesopraffare
paypaidpaidpagare
putputputmettere
quitquitquitsmettere
readreadreadleggere
ridridridliberare da
rideroderiddenandare in, cavalcare
ringrangrungsuonare
riseroserisenalzarsi
runranruncorrere
sawsawedsawnsegare
saysaidsaiddire
seesawseenvedere
seeksoughtsoughtcercare
sellsoldsoldvendere
sendsentsentmandare
setsetsetfissare
sewsewedsewncucire
shakeshookshakenscuotere
shearshearedshorntosare
shedshedshedspargere
shineshoneshonebrillare
shoeshodshodferrare i cavalli
shootshotshotsparare
showshowedshownmostrare
shrinkshrankshrunkridursi
shutshutshutchiudere
singsangsungcantare
sinksanksunkaffondare
sitsatsatsedersi
sleepsleptsleptdormire
slideslidslidscivolare
slinkslunkslunksgattaiolare
slitslitslittagliare
smellsmeltsmeltsentire odore
sowsowedsownseminare
speakspokespokenparlare
speedspedspedaccelerare
spellspeltspeltscandire
spendspentspentspendere
spillspiltspiltversare
spitspatspatsputare
splitsplitsplitspaccare
spoilspoiltspoiltguastare
spreadspreadspreadespandere
springsprangsprungrimbalzare
standstoodstoodstare in piedi
stealstolestolenrubare
stickstuckstuckappiccicare
stingstungstungpungere
stinkstankstunkpuzzare
stridestrodestriddenavanzare a grandi passi
strikestruckstruckcolpire
strivestrovestrivensforzarsi
swearsworesworngiurare
sweepsweptsweptspazzare
swellswelledswollengonfiare
swimswamswumnuotare
swingswungswungdondolare
teachtaughttaughtinsegnare
writewrotewrittenscrivere

Scarica la tabella in PDF!

E non è tutto! Cliccando su questo link puoi invece scaricare la tabella in PDF dei verbi irregolari, così che la puoi stampare e magari appenderla da qualche parte nella tua casa per imparare tutte le tre forme.

Per altre informazioni sui tempi verbali inglesi, dai un’occhiata anche a questa risorsa.

Dovresti avere tutte le informazioni necessarie per studiare i verbi irregolari inglesi, ma se hai altre domande scrivimi pure nei commenti! Buono studio!

Shares