Guida dei quartieri di Londra

Shares

Londra è una metropoli ed è una delle città più estese al mondo. Quando devi cercare casa a Londra non è sempre facile trovare la soluzione adatta secondo le tue esigenze, se non conosci al meglio la città.

Per questo motivo ho deciso di scrivere una semplice guida dei quartieri di Londra, analizzando le zone più conosciute ma anche quelle un po’ meno famose, in modo che puoi farti un’idea più dettagliata prima di decidere di trasferirti a Londra. Spero possa esserti utile!

Balham

Un piccolo e grazioso quartiere situato a sud di Londra, con le sue caratteristiche casette ed edifici vittoriani, oltre a pub, ristoranti e altri servizi come librerie e caffetterie. Anche le grandi catene come Primark, Zara e H&M hanno negozi in questa zona. Ogni sabato si può visitare il mercato dove acquistare prodotti locali a prezzi contenuti. Ci sono anche molti parchi dove fare una passeggiata o una corsa immersi nel verde. Raggiungere Balham è molto semplice, il quartiere ha la propria fermata della metro e del treno.

Belgravia

Questo quartiere è una zona di lusso della città, con i suoi palazzi dall’architettura classica e dalle facciate bianche. Molti Vip e personaggi famosi vivono qui e fanno di Belgravia un quartiere di lusso, ma a pochi passi Chelsea, Pimlico e Westminster sono zone sicuramente più abbordabili. Una passeggiata nelle caratteristiche stradine e nei giardini vale comunque la pena farla.

Bermondsey

Quartiere situato direttamente sul Tamigi, una volta era considerata una zona industriale e poco sicura ma oggi centri commerciali, bar, pub e ristoranti hanno trasformato Bermondsey in uno dei quartieri più apprezzabili per vivere a Londra.

Bethnal Green

A pochi passi da Victoria Park, uno degli spazi verdi di Londra, sorge il quartiere di Bethnal Green, dove si possono trovare tanti alloggi a prezzi contenuti rispetto ad altri quartieri. La zona sta vivendo una rinascita importante grazie all’apertura di hotel e boutique. Quartiere molto vivo durante il weekend.

Brixton

Considerato da molti uno dei quartieri poco raccomandabili di Londra, Brixton è invece una zona molto vibrante fatta di case e negozi in tipico stile britannico, ma anche di pub e locali presi d’assalto da giovani durante i weekend. Da non perdere anche il Brixton Market per tutti gli amanti del cibo, dove è infatti possibile assaggiare specialità da tutto il mondo. Brixton si trova in zona 2 di Londra ed è facilmente raggiungibile con la metro.

Camden Town

Forse uno dei più famosi quartieri di Londra, Camden Town è un centro culturale, di shopping e divertimento a Nord della città. Considerato il quartiere alternativo di Londra con i punk che affollano le strade e i numerosi pub che si trovano sulla via principale, l’atmosfera che si respira a Camden è qualcosa di unico nel suo genere. Perfetto per fare shopping e acquistare oggetti stravaganti, ma anche per vivere nelle zone adiacenti come Mornington Crescent e Kentish Town. Il suo mercato è forse il più conosciuto e visitato di Londra.

quartieri di londra camden town

Clapham

Ben collegato al centro di Londra con la metro, Clapham è il tipico quartiere di periferia con tutto quello che serve. Supermercati, bar, caffetterie, pub e ristoranti oltre a parchi, teatri e cinema. Impossibile annoiarsi in questa bella zona a sud della città.

Fulham

Le vetrine delle boutique e le case molto caratteristiche contribuiscono alla bellezza e all’aspetto chic di Fulham. Puoi bere un caffè in uno dei numerosi bar, fare una passeggiata per il quartiere oppure decidere di assistere ad un match di calcio del primo club inglese, il Fulham Football Club.

Greenwich

Bellissimo quartiere situato sulle rive del Tamigi che ha molto da offrire, sia per chi vuole fare un viaggio a Londra sia invece per chi vuole vivere a Greenwich. Il suo mercato e la passeggiata a bordo fiume sono una tappa fondamentale dove acquistare oggetti originali e cibo a basso prezzo. Nell’enorme parco che domina il quartiere si trova il Meridiano di Greenwich.

Kensington

Kensington è un quartiere elegante e raffinato, dove ogni dettaglio viene curato come si può ammirare nella bellezza naturale dei Kensington Gardens. Si trovano numerosi negozi per fare acquisti e musei per passare una giornata diversa in questo bel quartiere londinese.

Notting Hill

Diventato famoso per i numerosi film che sono stati girati qui, Notting Hill è un quartiere molto particolare e che ha molto da offrire per tutti i visitatori. Strade in ciottolato e vicoli dove trovare negozi alla moda e di antiquariato, oltre al famoso mercato di Portobello Road per chi ama acquistare oggetti e capi d’abbigliamento vintage.

Shoreditch

Quartiere dal passato industriale che sta vivendo una fase di rinascita con i suoi magazzini trasformati in gallerie d’arte, oltre agli innumerevoli edifici che vedono dipinte le opere di Banksy. Pub e cafè per tutti i gusti, Shoreditch è una zona da scoprire camminando e perdendosi tra le sue vie per capirne le sfumature.

Quartieri di Londra – Quale scegliere?

Il modo migliore per decidere in quale quartiere vivere, è sicuramente quello di camminare per le strade di Londra e decidere la zona più adatta secondo le proprie esigenze. Se vuoi prenotare un alloggio prima del tuo arrivo a Londra, puoi comunque affidarti a Booking.com oppure AirBnb; su quest’ultimo puoi farti un’idea leggendo questa utilissima guida con foto, e se vuoi prenotare ricordati di usare questo sconto di 23€ sulla tua prima prenotazione.

Vuoi aggiungere un quartiere di Londra? Scrivimi nei commenti o tramite il Contact Form per fare la tua richiesta o lasciare la descrizione della tua zona preferita di Londra 🙂

Shares

Lascia un commento